Cos'è e com'è composto il nastro adesivo

Il nastro autoadesivo è un prodotto costituito da un supporto, da un liner e da un adesivo sensibile alla pressione, da qui il termine ( pressure sensitive adhesive ).
Tale adesivo è efficace a temperatura ambiente e non necessita di alcuna attivazione chimica o ambientale ( acqua, additivi, temperatura ecc...).
Il nastro autoadesivo, si applica direttamente sulla superficie interessata effettuando soltanto una semplice pressione.

Esistono due tipi di nastri autoadesivi.

Nastro Mono adesivo: L’adesivo è applicato solamente da una parte del supporto.
Nastro Biadesivo: L’adesivo è applicato su entrambi i lati del supporto.

Nastro Mono adesivoNastro Biadesivo

 

Com'è composto un nastro autoadesivo

  • SUPPORTO: materiale sul quale è applicato l’adesivo
  • LINER: materiale rimovibile, che protegge il supporto
    Adesivizzato e che viene rimosso prima dell’applicazione.
    Solitamente il liner è in carta o film plastico ed entrambi sono trattati con agenti distaccanti
  • ADESIVO: naturale o modificato (vedi sopra)
  • ANIMA O MANICOTTO: il cilindro interno di cartone o plastica su cui è avvolto il nastro

Principali tipi di supporto

Polipropilene bi orientato (BOPP)
Polipropilene mono orientato (MOPP)
Polivinilcloruro (PVC)
Poliestere (PET)
Schiuma di Polietilene bassa densità (LDPE)
Schiuma di Polietilene alta densità (HDPE)
Schiuma di poliuretano (PUR)
Tessuto non tessuto (TNToTISSUE)

Principali tipi di adesivo

Gomma naturale Trattasi di una miscela di gomma naturale (Caucciù), resine idrocarburiche e naturali più additivi vari, disciolti in solventi idrocarburici.
Hot melt È una miscela di gomme sintetiche, resine idrocarburiche e naturali e additivi vari, ottenuta a caldo e raffreddata dopo l’applicazione (spalmatura) sul supporto.
Emulsioni acquose Adesivi a base di polimeri acrilici, dispersi in acqua, con l’aggiunta di additivi.
Acrilici a solvente A base di polimeri acrilici disciolti in solventi.
Con l’aggiunta di resine e additivi l’adesivo diventa acrilico a solvente modificato.

I tipi di liner utilizzati solitamente sono di carta oppure film plastici appositamente siliconati per evitare che l’adesivo si attacchi.

Info utili

I nastri adesivi vengono utilizzati in svariati settori e per molteplici applicazioni.
Ogni prodotto è stato progettato per soddisfare specifiche richieste, ciò nonostante,  per sua natura si presta ad essere utilizzato per moltissimi impieghi.

È molto importante esaminare la natura delle superfici e la loro conformazione (liscia,rugosa ecc...), nonché la loro permeabilità alla massa adesiva.

È fondamentale che la superficie sia pulita ed asciutta.